«Non sarà mai abbastanza grande il nostro grazie per voi». L'associazione culturale "Artisti del Lago" di San Giorgio a Liri incassa il successo dell'ultima edizione del mercatino dei libri usati.

«Siete stati, come sempre, attenti e presenti alla nostra iniziativa – le parole della presidente Chiara Lavalle e degli altri organizzatori e fautori della domenica in piazza Dante - Grazie a tutti quelli che hanno contribuito e partecipato, ai collaboratori e agli organizzatori, ai ragazzi che, nonostante fosse domenica, hanno deciso di aiutarci. Sapere di poter contare sul vostro sostegno e il vostro affetto, ci permette di ricominciare a fare progetti con energia e impegno, e, anzi, con sempre più entusiasmo e voglia di fare, perché sappiamo che anche voi, come noi, non vedete l'ora di tornare a giocare e a divertirci tutti insieme».

Il ricavato raccolto durante il mercatino, infatti, permetterà, a piccoli passi, di riaprire l'associazione dopo il lungo periodo di sospensione e chiusura. «È stato così bello riassaporare un po' dei vecchi tempi, che presi dall'allegria di essere di nuovo in piazza, finalmente con un evento pubblico dopo tanto tempo.
Dalla prima edizione abbiamo ricevuto tantissimi libri da mettere in vendita e tanti altri abbiamo venduti. Duplice la finalità: promuovere la lettura, ma anche devolvere il ricavato, come sempre, in beneficenza.
La soddisfazione maggiore deriva dal fatto di vedere soprattutto molti bambini e intere famiglie avvicinarsi al nostro banchetto. Confidiamo, ancora una volta, nella generosità dei nostri amici», spiegano gli organizzatori, che da qualche anno hanno messo in moto un vero e proprio "circolo delle parole".