Lui 50 anni, lei 28. I due hanno una relazione, che però ad un certo punto finisce. E allora per l'uomo iniziano i problemi. La ragazza, infatti, una 28enne di origini romene ma residente in provincia di Roma, comincia a chiedergli soldi sotto la minaccia di danneggiargli l'auto e la stessa abitazione. Le richieste e le minacce si fanno pressanti e così il 50enne decide di rivolgersi ai carabinieri per sporgere denuncia contro la giovane. 

La ricostruzione
I militari della locale stazione avviano le indagini, fino ad acquisire elementi utili a far scattare a carico della 28enne una denuncia in stato di libertà per violenza privata. La vicenda - come detto - è scaturita a seguito di denuncia da parte della vittima, un 50enne residente nel cassinate, nella quale riferiva che la predetta, in forza di una pregressa relazione avuta con lo stesso, con la minaccia di danneggiargli l'autovettura e l'abitazione, cercava di farsi consegnare, per l'ennesima volta, denaro ed altri beni materiali.

A carico della 28enne è stata altresì avanzata la proposta per l'applicazione del rimpatrio con il foglio di via obbligatorio per tre anni dal Comune di Roccasecca.