Prosegue senza sosta il controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro che, nelle ultime ore, hanno svolto mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel centro colleferrino. Il servizio ha consentito di denunciare alla Procura un quarantaquattrenne di Segni per detenzione ai fini di spaccio.

Segnalati inoltre cinque giovani alle Prefetture di Roma e Frosinone per "detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale non terapeutico". Tra i segnalati anche due diciottenni residenti ad Anagni, oltre a due coetanei di Colleferro e a un ventisettenne sempre di Colleferro. L'operazione è stata eseguita dai carabinieri della stazione di Colleferro coordinati dal capitano Vittorio Tommaso De Lisa.