Nella notte tra il 4 e il 5 ottobre è morto all'età di 91 anni il professor Romolo Ricci. A ricordarne la figura è stato il Comune con un accorato post sui social. "Abbiamo appreso la notizia che questa notte nella sua abitazione di Pistoia è deceduto il professor Romolo Ricci - si legge nella nota di cordoglio del Comune - Conserveremo di lui sempre un caro ricordo, di un uomo legato indissolubilmente al suo paese natio.

Da alcune settimane la biblioteca si è arricchita di un fondo a lui dedicato per la cospicua donazione di libri ed enciclopedie. L'amministrazione comunale, a nome anche dei nostri concittadini che lo hanno conosciuto e stimato, esprime le più sentite condoglianze ai familiari".
Lo scorso luglio il professore si era reso protagonista di una generosa donazione alla biblioteca comunale di Vallecorsa: più di un migliaio di volumi raccolti negli anni e consegnati alla biblioteca.

La sorella del professore, Agnese, ne aveva fatto le veci per la consegna fisica dei volumi, dato il trasferimento del professore a Pistoia. Nonostante la distanza, Ricci è sempre rimasto indissolubilmente legato alla sua terra di origine che ora ne piange la scomparsa.