Trovato senza vita nel suo letto dai genitori. Così è morto Samuel P., di soli 17 anni. La tragedia a Ivrea dove ora un'intera comunità è sotto choc.

La procura ha deciso di vederci chiaro e per questo ha stabilito che sul corpo del ragazzo dovrà essere effettuata l'autopsia. L'ipotesi più accreditata è quella di un malore, vicino al cadavere non è stato trovato nulla che potesse far propendere ad altro. Le prime evidenze lasciano intendere che Samuel sia morto nel sonno nel letto della sua stanza nell'abitazione di famiglia sulle colline della città.

Quando i familiari si sono accorti che non si svegliava hanno immediatamente chiesto aiuto ma il disperato tentativo di rianimazione da parte dei sanitari non è servito.