In continuità con gli anni precedenti, la Regione Lazio rinnova il suo impegno nella lotta ai tumori al seno, attraverso la Campagna di sensibilizzazione, prevenzione ed educazione sanitaria "Ottobre Rosa".
Durante tutto il mese di ottobre si potranno effettuare gli esami per la diagnosi precoce del tumore della mammella: la Asl di Frosinone mentre continua a controllare la diffusione dell'epidemia, vuole andare "oltre il Covid" e non trascura le altre malattie che continuano ad incidere sulla salute della popolazione, perciò, come ogni anno aderisce alla Campagna.

In questa occasione la Direzione Generale della Asl fa un appello a tutte le donne che di solito "pensano alla salute e ai problemi di tutti gli altri", a volte trascurando a se stesse: "facciamoci del bene! Partecipiamo ai programmi di screening organizzati".

La Asl di Frosinone partecipa alla Campagna di prevenzione "OTTOBRE ROSA" con le seguenti modalità: alle donne della fascia di età 50-74 anni, target degli ordinari programmi di screening, è dedicata in particolare la terza e la quarta settimana del mese di Ottobre. Le donne potranno effettuare la mammografia gratuita, senza necessità di doversi procurare una prescrizione medica; per prenotarsi devono telefonare, dalle 9,30 alle 13,30, al numero verde screening dedicato 800 003 422, recandosi quindi il giorno dell'appuntamento fissato presso la Radiologia di Alatri, Cassino, Frosinone e Sora.

La promozione della prevenzione del tumore al seno coinvolge anche le donne della fascia di età 45-49 anni, normalmente escluse dal programma di screening, le donne in questa fascia dì età purché non abbiano eseguito la mammografia nei due anni precedenti, potranno prenotare, chiamando il numero unico dedicato 06-164161840. Giova ricordare che la campagna "Ottobre Rosa" rappresenta un'offerta che si aggiunge al programma ordinario di screening mammario, per porre l'attenzione di tutte le donne, e in particolare a quelle di età tra i 45 ed i 49 anni, circa l'importanza della prevenzione e di sottoporsi alla mammografia ogni due anni.