La dottoressa Roberta Sala, dirigente provinciale del Dh ematologico, e il dottor Luca Petriccione, medico responsabile della struttura ematologica del S. Scolastica son stati ricevuti ieri dal sindaco. Un incontro di cortesia in cui è stata evidenziata l'importanza della riattivazione del servizio. L'attivazione del dh ematologico, avvenuto all'inizio dello scorso luglio, ha segnato un momento importante per tanti pazienti e per i loro familiari.

È stato riconosciuto alla dg Asl, Pierpaola D'Alessandro, l'impegno mantenuto nella riattivazione del servizio che era stato interrotto a causa del Covid. I due professionisti, anche a nome della collega ematologa, Antonella Carbone, hanno ringraziato il sindaco che si è fatto portavoce delle esigenze del territorio. Salera ha assicurato che mai mancherà il proprio impegno a difesa di servizi sanitari essenziali e irrinunciabili per i cittadini. Il dottor Petriccione ha annuciato che si sta lavorando per creare una sezione Ail.