Conclusi i lavori relativi al dissesto idrogeologico nelle zone di Costecalde, Selvelle e Pagnanelli, mentre proseguono gli altri cantieri.

«Grande soddisfazione da parte dell'amministrazione comunale per aver destinato un consistente finanziamento in numerose zone - ha detto il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Massimo Sera - Sono in via di ultimazione i lavori per il risanamento idrogeologico anche nelle zone di Moncisterna, Morroni e Macchie. L'intervento si è concentrato su lunghi tratti della trafficata via comunale che unisce le due strade provinciali. Nella zona di Morroni sono state sostituite tutte le vecchie e rumorose griglie stradali che non svolgevano più la loro funzione di raccogliere le acque piovane provocando notevoli disagi ai residenti».

In via di completamento, nel centro storico, i lavori di messa in sicurezza del muro lungo via Marco Tullio Tirone e di quello nel quartiere Ponte, in piazza Gioacchino Conti.

Proseguono spediti anche i lavori nella zona di Vignepiane, in località Ruzzitti, e a breve sarà aperto un nuovo cantiere per intervenire nella in zona Bove-Aia comune. «Questa amministrazione ha lavorato senza sosta per ottenere i finanziamenti e per dare il via ai lavori di progettazione, adesso è il momento di raccogliere i tanto attesi frutti della nostra dedizione», è il commento del sindaco Renato Rea.