Dopo l'entusiasmo iniziale, con eventi a cui hanno partecipato oltre 250 persone, anche il movimento "Plasticfree" si è preso una meritata pausa estiva.
Non bisognerà attendere molto per la ripresa delle attività. Infatti già da domenica prossima, 26 settembre, i volontari di "PlasticFree" torneranno a battere il territorio per restituire decoro alla città. Annuncia l'atteso appuntamento Marco Bovieri, referente locale dell'associazione di volontariato, che chiama a raccolta chiunque voglia impegnarsi per il bene di Ceccano.

«Ricominciano le iniziative di "PlasticFree" e lo facciamo alla grande - scrive Bovieri in un post che accompagna la locandina del nuovo evento - Il primo appuntamento è per domenica 26 settembre, data nazionale. Per rinfrescarci la memoria, ricordo le poche cose da tenere a mente: rispettare le norme anti-Covid, il distanziamento quando è possibile e l'utilizzo della mascherina (per partecipare non occorre il green pass).

Bisognerà essere muniti di guanti, possibilmente abbastanza resistenti; di sacchi, ma evitare quelli neri, poiché in tanti punti vendita si trovano quelli trasparenti in plastica biodegradabile anti-colature. Le pinze non sono necessarie, ma sono acquistabili in tutti i negozi di bricolage. E munirsi soprattutto di tanta buona volontà». Bovieri conclude: «Ricordarsi sempre di indossare la maglietta PlasticFree durante gli eventi e registrarsi. È molto importante per far vedere che l'onda blu cresce senza fermarsi mai.

Per coloro che ancora non possiedono una maglietta, durante l'evento ne verranno distribuite altre». Dunque si torna a pulire il territorio ceccanese, una bottiglia di plastica alla volta. L'appuntamento è fissato alle 9 nel piazzale antistante la pista di atletica.
Per informazioni è possibile chiamare il 331-2796753 o il 346-6851855.