Cittadini in difficoltà con l'affitto, presto una soluzione per alcuni casi. I Servizi Sociali del Comune di Cassino hanno avviato l'iter per l'individuazione dei cittadini che potranno fruire dei fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio.

Potranno presentare richiesta gli inquilini che si trovano in situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone di locazione per la perdita o per la consistente riduzione della capacità reddituale.
Nel dettaglio, tutti i requisiti specifici, di tipo reddituale e lavorativo, possono essere visionati nell'avviso pubblico scaricabile a questo link: https://www.hypersic.net/.../albopretorio/getfi le.aspx.
La domanda dovrà essere presentata a mezzo Pec all'indirizzo servizio.protocollo@comunecas sino.telecompost.it o presso il protocollo.

In entrambi i casi va esclusivamente utilizzato il modulo apposito, da scaricare all'indirizzo https://www.hypersic.net/.../al bopretorio/getfile.aspx.
Il bando comunale è pubblicato in modalità "aperta" al fine di ricevere e valutare le domande dei soggetti richiedenti e consentire l'accesso ai contributi in qualsiasi periodo nel quale è attiva la gestione del fondo, fino ad esaurimento delle risorse regionali.

A renderlo noto l'assessore al ramo Luigi Maccaro, un aiuto in più ai cittadini e alle famiglie in questo periodo così difficile anche a causa delle difficoltà create dalla pandemia.