Investe marito e moglie che si trovavano su due biciclette, urta contro un palo della luce pubblica poi contro una Hyundai e infine si ribalta. Il malcapitato protagonista dell'incidente è stato un cinquantenne di Tremensuoli, il quale era alla guida di una Giulietta. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri del Norm, il conducente dell'auto, mentre transitava sul lungomare ha urtato due ciclisti, marito e moglie, e poi ha perso il controllo del mezzo, salendo sul marciapiede e dopo aver urtato un'altra autovettura si è ribaltato.

Lo stesso conducente non avrebbe riportato conseguenze, tanto che è uscito da solo dall'abitacolo, mentre i due coniugi investiti e l'autista della Hyundai sono stati trasferiti all'ospedale Dono Svizzero di Formia. Le loro condizioni non sarebbero gravi. Il traffico è rimasto bloccato per circa due ore, per consentire ai Carabinieri di effettuare i rilievi. Sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco di Castelforte e la Polizia Locale di Minturno, che ha deviato il traffico su altri percorsi. Tutta da accertare la dinamica del sinistro, che avrebbe potuto causare una tragedia.