Sono 18 i nuovi positivi al Covid in provincia di Frosinone. E crescono di quattro unità i ricoverati. Al contrario, scendono il tasso di positività e l'incidenza per 100.000 abitanti a sette giorni, per la seconda volta sotto i trenta in 3 giorni. Non accadeva dal 26 e 27 luglio.

Il bollettino
Dei 18 nuovi positivi certificati dall'Asl di Frosinone 3 sono di Anagni, 2 di Atina, Frosinone e Pontecorvo e 1 di Alatri, Ausonia, Ceccano, Fiuggi, Pico, Pignataro Interamna, Torre Cajetani, Vallecorsa e Vallerotonda.
I casi settimanali sono 47 a 15,67 di media. Si registra una diminuzione rispetto alla scorsa settimana che già si era chiusa in calo rispetto a quella prima ancora.
Mercoledì scorso erano 60 i casi, a 20 di media.
Dunque, rispetto ad allora la contrazione si attesta al 21,6%. Rispetto, invece, a mercoledì 25 agosto (90 casi) il calo è del 47,7%.

La passata settimana si era chiusa con 145 casi rispetto ai 208 al 29 agosto e ai 192 del 22 agosto.
A settembre i casi sono 165 a una media di 20,62.
Si conferma il trend in diminuzione intravisto nella parte finale di agosto, comunque chiuso a 31,67 di media.
Un dato in crescita rispetto al 12,38 di luglio e al 6,30 di giugno. Maggio, invece, aveva 34,22 casi e aprile 87,06. A settembre del 2020, invece, i casi erano stati 7,43 contro i 5,12 del mese precedente. Fino a questo momento Frosinone ha 24 casi a settembre, Cassino 22, Anagni 14, Alatri 9, Sant'Elia Fiumerapido e Veroli 7, Pontecorvo 6, Ferentino e Pignataro Interamna 5. Agosto si è chiuso con Cassino a 107 rispetto ai 16 di luglio, Frosinone a 104 contro 55, Alatri a 57 contro 17, Sora a 42 contro 14, Anagni a 37 contro 8, Ceccano a 53 contro 40, Ferentino a 31 contro 35, Veroli a 15 contro 12, Pontecorvo a 44 contro 9, Aquino a 44 contro 3 e Roccasecca a 30 contro 12.

I valori
Continua l'oscillazione del tasso di positività.
La settimana è comincia con un 2,43% per poi proseguire con un 5,48% e il 4,17% di ieri. Il dato di settembre è al 5,04%, in diminuzione rispetto al 6,80% di agosto, anche se a luglio eravamo all'1,93% e a giugno sotto l'1. Scende di nuovo l'incidenza ogni 100.000 abitanti per sette giorni. Dopo esser risalita martedì sopra 30 ieri si è posizionata a 27,67 e dunque anche meno del 28,93 di lunedì. Si tratta dei primi giorni sotto quota trenta da fine luglio. Il 27 luglio l'incidenza era a 29,56 e il giorno precedente a 26,83, ultimo giorno con un dato migliore dell'attuale.

Venerdì scorso il valore era a 31,66 e il 27 agosto a 46,54. L'ultimo venerdì sopra i 50 è stato il 6 agosto a 54,30 in una fase ancora di oscillazione prima della nuova discesa. La mappa dei casi Covid nelle province di Frosinone e Latina e nel resto del Lazio

I guariti
Sono 30 i nuovi negativizzati dopo i 37 di martedì e i 16 di lunedì per un totale di 83. La passata settimana, invece, era iniziata con 25 negativizzati, poi 51 e 17, per un totale di 93. Tuttavia, si registra, nelle ultime 24 ore, la crescita del numero di persone ricoverate per Covid, da 12 a 16. Ieri si è registrata l'ennesima giornata senza vittima per Covid. Da inizio mese non si hanno vittime. L'ultima è del 31 luglio. Da tre settimane a questa partesi registra solo quel decesso.