Dovrebbe tenersi nella giornata di oggi l'autopsia sul corpo di Bruno Lucciola, deceduto l'altro ieri pomeriggio in un terribile incidente stradale. I funerali invece dovrebbero svolgersi domani mattina alle 10 presso la chiesa di San Giovanni Battista a Formia.

Il noto ottico optometrista di 67 anni, l'altro ieri era di ritorno da una vacanza e viaggiava in moto lungo l'A16 Napoli-Bari tra Grottaminarda e Vallata nel territorio del comune di Flumeri. Ad un certo punto è finito fuori strada terminando la sua corsa contro la barriera new jersey senza il coinvolgimento di altri mezzi in transito.

All'arrivo dei soccorsi il 67enne era già deceduto; i medici non avrebbero riscontrato gravi ferite evidenti ad un primo esame. Una circostanza questa che ha fatto ipotizzare che possa essere stato un malore alla guida a far perdere il controllo del mezzo. La salma è stata trasferita in obitorio ad Avellino per i relativi accertamenti medico legali. Esami che dovrebbero tenersi nella mattinata di oggi e che serviranno a capire meglio le cause del decesso.

L'uomo viaggiava insieme alla moglie di 60 anni, in sella alla moto dietro di lui. Anche la donna è finita a terra ed è rimasta ferita, avendo riportato diverse fratture. E' stata dapprima trasportata dai sanitari del 118 al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Ottone Frangipane di Ariano Irpino e poi trasferita al Cardarelli. Non sarebbe in pericolo di vita.

La notizia della tragedia è giunta nella tarda serata di lunedì a Formia, dove l'ottico era molto conosciuto.