Le avverse condizioni meteorologiche previste per oggi hanno portato gli organizzatori a decidere lo spostamento a martedì prossimo del concerto di Max Gazzè, nell'unica tappa ciociara del suo "La matematica dei rami" tour 2021. Stessa ora, alle 21, stessa location, il Polivalente da poco ristrutturato. Polivalente che ospiterà la dodicesima edizione di Tarantelliri, festival di musica popolare. Giovedì nella sala consiliare di Veroli è stato presentato l'evento dalla consigliera delegata alla Cultura, Francesca Cerquozzi, dal presidente dell'associazione Tarantelliri Domenico Pallagrosi e dall'ideatore e direttore artistico Francesco Quadrini.

«Grazie a nome del sindaco Simone Cretaro e dell'amministrazione comunale per aver scelto Veroli come location per una manifestazione così importante - ha detto la consigliera Cerquozzi -. Per noi è un grande onore ospitarvi. Noi crediamo che investire sulla cultura sia un valore aggiunto e abbiamo cercato di diventare un punto di riferimento nella provincia di Frosinone per quanto riguarda gli eventi culturali e il fatto che ci avete scelto per questa manifestazione per noi è un bel risultato che ci ripaga di tutti gli sforzi fatti in questi anni.
E poi grazie di averci portato un grande artista come Max Gazzè, uno dei più importanti cantautori.
La manifestazione è organizzata prendendo in considerazione tutte le norme anti-covid. Già a Veroli abbiamo utilizzato un protocollo redatto subito dopo il primo lockdown, "Veroli Sicuramente" che in questi due anni ci ha permesso di continuare a organizzare eventi culturali».

Pallagrosi ha tenuto a fare ringraziamenti «a chi ci ha supportato, in primo luogo alla Regione Lazio, al Comune di Veroli che non ci ha fatto mancare mai il supporto». «La serata vedrà inoltre la partecipazione in apertura di un locale gruppo di musica popolare, "Radici Popolari" e si concluderà con un viaggio virtuale nella world music a cura di Ginevra Fulco aggiunge Quadrini Presenti inoltre il cantautore Avincola – che ha partecipato all'ultima edizione di Sanremo giovani – e Greta Zuccoli che duetterà in alcuni brani con Gazzè».