«Correte c'è una persona a terra sanguinante. C'è stata una lite in strada». Questo l'allarme lanciato da alcuni passanti che giovedì sera, poco prima delle 20, nella zona della Roana a Ferentino, hanno assistito a una furibonda lite tra almeno quattro persone che, stando a quanto riferito, se le sono date di santa ragione.

Ma all'arrivo dei carabinieri e degli operatori del 118 con l'ambulanza, non c'era più traccia degli automobilisti, sembrerebbe giovanissimi, che si sono picchiati. Si era dileguato anche uno dei quattro che, sempre da quanto riferito da alcuni testimoni, era stato aggredito con maggiore violenza ed era finito a terra sanguinante.
Proprio per questo motivo qualcuno ha chiamato i soccorsi.

I fatti
Probabilmente un diverbio per questioni di precedenza, ha fatto accendere la miccia tra i giovani protagonisti della rissa nella serata dell'altro ieri vicino all'incrocio nella zona Roana, nella parte bassa della città gigliata.
Dalle parole sarebbero passati ai fatti. Sono volati calci e pugni. In particolare, sempre stando a quanto riferito da alcuni automobilisti di passaggio e da alcuni cittadini, ad avere la peggio uno dei quattro.

L'allarme
Tant'è che, temendo il peggio e alla vista del ragazzo a terra, sono stati contattati i soccorsi e le forze dell'ordine. Sul posto sono subito arrivati i militari oltre a un'ambulanza, ma si erano dileguati tutti.