Incendio divampato poco prima delle 11 di ieri nella zona di Santa Liberata. Il fuoco ha lambito le abitazioni. Paura per i residenti. L'intervento dei vigili del fuoco, dei volontari e dell'elicottero ha evitato il peggio. Il fumo è stato avvistato anche dai residenti delle zone limitrofe.

I fatti
Quello di ieri è solo uno degli ultimi roghi in Ciociaria e anche sul territorio di Boville Ernica. Infatti anche nelle scorse settimane gli incendi hanno interessato il borgo richiedendo l'intervento dei pompieri e dei volontari della protezione civile. In fumo anche uliveti.

Ieri mattina, verso le 11, le fiamme hanno messo in allarme i residenti della zona di via Rotabile e Santa Liberata, zona che porta al centro di Boville Ernica.
Immediatamente sono stati contattati i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per domare le lingue di fuoco e mettere in sicurezza la zona, evitando che le fiamme raggiungessero le abitazioni vicine.

Infatti il fuoco ha lambito alcune abitazioni. Diversi i cittadini che si sono allontanati anche per il forte odore di fumo. È stato, inoltre, necessario l'intervento dell'elicottero e dei volontari della protezione civile.