Contributi per i libri di testo per l'anno scolastico 2021-2022, al via le domande. È stato pubblicato dal Comune l'avviso che informa sulla presentazione delle domande per le richieste di contributo relative alla fornitura gratuita totale o parziale di testi, dizionari, libri di lettura scolastici, sussidi didattici digitali o notebook, per il prossimo anno scolastico. Sono interessati gli studenti della scuola dell'obbligo e degli ultimi tre anni della Secondaria di secondo grado. Per accedere al contributo bisogna essere residenti nel Lazio, avere un indicatore Isee non superiore ai 15.493,71 euro e frequentare nell'anno scolastico 2021-22 istituti di istruzione secondaria di primo e secondo grado statali o paritari.

I richiedenti il sussidio devono presentare domanda allegando l'attestazione Isee in corso di validità, la fattura di acquisto dei libri di testo, l'elenco dei testi fornito dalla scuola, l'Iban bancario o postale, la dichiarazione sostitutiva per il requisito della residenza e della frequenza, la copia di un documento di identità valido della persona che firma la richiesta di contributo.
Il rimborso delle spese sostenute e documentate per l'acquisto dei libri di testo, cartacei o digitali, sarà effettuato in rapporto al finanziamento concesso dalla Regione Lazio.

Le domande dovrà dovranno essere presentate entro il prossimo 8 ottobre all'ufficio Protocollo del Comune di Ripi il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12 e il mercoledì dalle 15,30 alle 18 previo appuntamento; oppure inviate all'indirizzo protocollo.ripi@peck.it.gli Gli interessati possono chiedere ulteriori informazioni telefonando all'ufficio Servizi scolastici al numero 0775-284010, interno 6. La modulistica è reperibile sul sito Internet www.comune.ripi.fr.it