È finito sul marciapiede ma anche nei guai il ventitreenne alla guida della Bmw che lunedì scorso è uscito fuori strada in via Aldo Moro a Frosinone. Dagli accertamenti a seguito del drug test sono state riscontrate anomalie. Negativo, invece, all'alcol test. Esami a cui il giovane di origine albanese non si è rifiutato di sottoporsi. Si attendono ora i risultati delle analisi specifiche effettuate in ospedale. Intanto il ragazzo si è affidato all'avvocato Riccardo Masecchia.

I fatti
Stando a una prima ricostruzione il ventitreenne era appena ripartito da un locale poco distante, quando ha perso il controllo della macchina ed è finito contro un veicolo in sosta e poi sul marciapiede. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita, anche se grande è stato lo spavento per il conducente e per i pedoni che si trovavano proprio in prossimità del luogo dell'incidente. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani e la polizia per tutti gli accertamenti del caso.
Il proprietario del veicolo in sosta che ha riportato danni alla carrozzeria si è affidato all'avvocato Alessandro Petricca, mentre, come detto, il conducente della Bmw all'avvocato Riccardo Masecchia.

Tante le persone che hanno raggiunto il posto e le immagini e i video dell'auto sul marciapiede, oltre il muretto, sono diventati virali. Sui social in tanti hanno condiviso le immagini.
Distrutte anche le caratteristiche aiuole che delimitano lo spazio pedonale dalla carreggiata. Come detto, per fortuna non si sono registrati feriti, nonostante ci fossero molte persone a passeggio a quell'ora. In un primo sono stati contattati anche i vigili del fuoco perché si temeva che sotto la Bmw ci fosse qualche pedone investito, ma fortunatamente si trattava di un falso allarme.