Il grande caldo è ormai alle spalle e le temperature sono in discesa. Il sistema di allertamento delle ondate di calore del ministero della salute assegna per oggi e domani a Frosinone il bollino verde, dunque livello zero sulla scala di quattro che va, appunto, da zero a tre (ondata di calore). Un bel cambio di passo rispetto alla settimana precedente con punte di temperature oltre i 37 gradi.

Secondo le previsioni meteo per oggi sono previsti poco meno di 31 gradi, con cielo sereno fino al tardo pomeriggio, poi nubi dalle 20 e pioggia debole dalle 23. Per domani, previsti 30 gradi, con cielo poco nuvoloso e pioggia debole dalle 20. Per venerdì temperature in rialzo con una massima di 31,6 gradi e caldo tra le ore 14 e le 17.

Negli scorsi giorni, invece, secondo i dati dell'ufficio meteo comunale (tornato aggiornato), a Frosinone alta si è registrata una temperatura massima record di 37,6 gradi l'11 agosto, di 37,4 il 14 agosto e di 37,3 il giorno precedente. Se a ferragosto i gradi erano ancora 36,4 già ieri si è avvertita la differenza con una massima di 31,4 gradi. In discesa anche la minima che era di 25,1 gradi il 7 agosto e che ieri era di 21,8.

Il dato di agosto della pioggia è di zero con il totale annuale che segna una differenza, rispetto alla media storica, di meno 28 millimetri. Il dato annuale è ancora in attivo solo grazie a 160 millimetri in più caduti a gennaio. Tutti gli altri mesi (a parte febbraio rimasto invariato e marzo di poco inferiore), in pratica, sono stati negativi con meno pioggia del previsto con punte anche di meno 43 millimetri a maggio e luglio e meno 239 a marzo.

Secondo ilmeteo.it in Italia «è in atto un cambiamento generale della circolazione atmosferica. Un rinforzo del vento di Maestrale unito a refoli freschi di Bora saranno alla base di un generale cambiamento sul fronte meteo-climatico». Attesi temporali tra Marche, Umbria e Abruzzo.

«L'anticiclone africano che da parecchi giorni assedia con un caldo a tratti soffocante gran parte d'Italia sta perdendo un po' della sua energia - fanno sapere da ilmeteo.it - quel che basta per lasciar spazio a correnti relativamente più fresche pronte a riportare un maggior dinamismo sul fronte meteo, ma soprattutto uno stop al grande caldo». Per i temporali «sotto osservazione saranno il sud delle Marche, l'Umbria e l'Abruzzo. Verso sera qualche acquazzone potrà sconfinare fino all'area più settentrionale del Molise», concliude ilmeteo.it.