Condizioni stabili per il diciassettenne di Frosinone precipitato, l'altro ieri mattina, dal terzo piano di una palazzina in via Mola Vecchia, nella parte bassa del capoluogo. Il minorenne è ricoverato al policlinico "Agostino Gemelli" di Roma. Fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Intanto proseguono le indagini della polizia per chiarire cosa sia accaduto. Molto probabilmente il minorenne è scivolato.

I fatti
L'incidente è avvenuto martedì intorno alle 8.30. A contattare i soccorsi sono stati alcuni residenti che hanno sentito il tonfo. A terra il giovane. Subito la chiamata al 118. Sul posto è arrivato il personale medico che ha prestato le prime cure al minorenne. Vista la gravità delle ferite riportate, i dottori hanno disposto per il giovane frusinate il ricovero in una struttura più attrezzata per le cure del caso. È stato richiesto, pertanto, l'intervento di un'eliambulanza con cui il diciassettenne è stato trasportato nella capitale. Sono intervenuti, inoltre, gli agenti delle Volanti che hanno avviato tutti gli accertamenti per fare luce sull'accaduto.

Subito sono stati predisposti i rilievi per capire come sia avvenuto l'incidente. Al vaglio alcune testimonianze e anche eventuali telecamere installate nella zona nella speranza che abbiano potuto riprendere qualche frammento della caduta.