Incidente domestico ad Isola del Liri: tragedia sfiorata. Ieri mattina una donna di sessanta anni è caduta dalla finestra del primo piano della sua abitazione di via Borgo San Domenico mentre stava pulendo il vetro esterno. Un giramento di testa forse la causa della caduta. Sul posto ad Isola del Liri superiore si è temuto il peggio per la sessantenne che dopo un volo di circa sei metri è caduta a terra, ma a salvarle la vita una particolare fortuna. Il corpo della donna nel cadere ha infatti prima urtato la veranda e poi impattato con l'ombrellone che si trovava in cortile.

La macchina dei soccorsi è stata immediatamente allertata per permettere le operazioni di supporto. Ad arrivare nel piazzale dell'ex cartiera Boimond ad Isola del Liri anche l'eliambulanza. Sul posto autombulanza ed automedica, vigili del fuoco del vicino distaccamento di Sora e vigili urbani della città delle Cascate. I sanitari, una volta stabilizzata la sessantenne, hanno optato per lei il trasferimento al nosocomio sorano per le cure del caso.

Tanti i curiosi che ieri mattina hanno seguito le manovre di soccorso. Ad arrivare in via Borgo San Domenico ad Isola del Liri superiore, poco distante il confine con la città Volsca, anche i carabinieri sia della stazione di Isola del Liri che della compagnia di Sora. Le forze dell'ordine sono state impegnate per ricostruire la dinamica dell'incidente che ha visto la signora protagonista di un inizio giornata che non dimenticherà mai più. Come anche il vicinato che è sceso per strada e con preoccupazione ha temuto per la salute della donna.