Il nome della biblioteca comunale lo scelgono i cittadini. Il maestro di scuola Benedetto Sitari e il medico e chimico Vittorio Di Monaco sono i due nominativi individuati dalla commissione Cultura del Comune di Piedimonte San Germano sulla base delle proposte di intitolazione arrivate dalla cittadinanza per dare un nome alla biblioteca della città. Le biografie dei due personaggi di alto profilo simbolico e culturale che hanno contribuito a dare lustro alla città possono essere consultate sul sito istituzionale dell'ente.

«Dopo aver espresso i nomi dei vari personaggi che hanno dato lustro alla città, ora i cittadini sono chiamati a indicare il nominativo definitivo a cui intitolare la biblioteca: sarà scelto quello che avrà ottenuto il maggior numero di preferenze» ha evidenziato il vicesindaco e assessore alla Cultura, Leonardo Capuano. Si può esprimere la propria preferenza tramite smartphone in un link indicato dal comune fino al 31 agosto.

«Ciascun cittadino potrà esprimere una sola preferenza poiché la stessa è legata all'identificazione per il tramite di un documento di riconoscimento in corso di validità. Non ci resta che augurare Buon lavoro a tutti» ha concluso l'assessore Capuano.