Termina dopo tre anni il mandato del comitato di gestione del Centro sociale per anziani della cittadina termale. Simone Lorenzi nell'ultima assemblea ha ricordato ai presenti, attraverso una cronistoria dettagliata, tutto il suo lavoro portato a termine durante il suo mandato. «Permettetemi un grandissimo ringraziamento ai miei più stretti collaboratori (vicepresidente, segretario, tesoriere, consiglieri e revisori) e ai molti volontari che hanno reso spontaneamente e significatamente la loro opera, mettendosi a disposizione nella organizzazione degli eventi».

Lorenzi prosegue entrando nello specifico di quanto fatto. «In primis voglio ricordare i lavori per la sistemazione e la ristrutturazione della sede, ma soprattutto la particolare attenzione dedicata al decoro». Il presidente poi ricorda con un pizzico di orgoglio «il sostegno dato alle famiglie meno abbienti per disagio sociale causa Covid-19». Tornando alle iniziative fa un passo indietro. «Il primo evento che abbiamo organizzato dopo il nostro insediamento è stato quello del 14 dicembre 2017 con una "Polentata". Sempre a fine anno 2017, abbiamo organizzato il "1° Torneo di Briscola" a coppie, la partecipazione è stata sufficiente per la sua realizzazione; abbiamo organizzato il tradizionale "Pranzo di Natale".

Per gli anni successivi abbiamo organizzato manifestazioni, gite e soggiorni. Nel 2018 - continua - sono stati organizzati 24 eventi e 28 nel 2019. Tra i quali, i festeggiamenti per il 25° anniversario del centro, il gemellaggio con il Centro Anziani "Lo Scariolante" di Ostia Antica e il gemellaggio con il centro anziani di Fabrica di Roma». Infine un messaggio guardando al futuro. «Al nuovo presidente, ai nuovi consiglieri e revisori, i migliori auguri di buon lavoro».