Il giorno più caldo dell'anno. Il grande caldo non lascia la presa su Frosinone e la Ciociaria. Ieri, secondo i dati dell'ufficio meteo comunale, a Frosinone si è toccata la temperatura record di 35,9 gradi. Mai, in questa stagione, si era toccato un livello così alto. Superato il precedente record di 35,7 della giornata precedente. Secondo il bollettino del ministero della Salute sul "sistema di allarme per la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute" la temperatura prevista a Frosinone per le 14 era di 36 con una temperatura massima percepita di 37. Le previsione del sistema di allarme indicano in 36 gradi la massima e in 36 la percepita con oggi, ultimo giorno per Frosinone al livello 2 su una scala di 3.

Da domani, infatti, si passerà al livello 3, ovvero si entrerà in piena "ondata di calore". Previste cioè «condizioni ad elevato rischio che persistono per 3 o più giorni consecutivi» con allerta dei servizi sanitari e sociali. Ieri, oltre ad aver registrato una massima da record anche la minima ha raggiunto elevati livelli, portando la colonnina del mercurio a 21,2 un po' più bassa rispetto al 21,4 di martedì e ai 22,2 di lunedì. Modeste anche le precipitazioni nel mese, ferme a 8,8 millimetri e attualmente a -42,9 rispetto alla media del periodo.
Anche giugno, ma soprattutto maggio (-43) si sono discostati parecchio dalle medie di piovosità per non parlare di marzo (-39). All'opposto, è risultato piovoso oltre la norma gennaio con 275,4 millimetri caduti, oltre 160 più della media. Attualmente siamo a 630,3 millimetri caduti con più 12,2 rispetto alle medie.

DA NON PERDERE!

Tutti gli approfondimenti su questo argomento sono disponibili nell'edizione odierna, in edicola o nella versione digitale di Ciociaria Oggi.

EDICOLA DIGITALE: Approfitta dell'offerta, un mese a soli € 0.99