Un bimbo di quattro anni in vacanza a Marina di Minturno coi suoi genitori è stato investito ieri pomeriggio sul lungomare. Il piccolo è sfuggito ai genitori ed ha attraversato la strada ma una Fiat Panda guidata da una signora lo ha investito.

Sul posto non è giunta nemmeno l'ambulanza perché la madre lo ha preso in braccio e lo ha trasportato in ospedale a Formia. Qui i sanitari hanno deciso di trasferirlo in un ospedale più attrezzato di Roma con l'eliambulanza a causa delle ferite riportate. Comunque sembra che non sia in pericolo di vita. L'incidente si è verificato vicino al Parco Recillo a Marina di Minturno. Sul posto sono intervenuti i i vigili urbani di Minturno.