Schianto in centro in via Lombardia, il conducente di una delle vetture coinvolte subito dopo l'impatto fugge a piedi. Per fortuna non ci sono feriti gravi, ma danni alle macchine sì.

In pochi minuti arrivano i carabinieri per rilevare l'incidente e scoprono che l'auto "abbandonata" non era neppure provvista di assicurazione. E inizia la caccia all'uomo. I presenti raccontano che dalla vettura avrebbero notato due persone in fuga.

E i militari della Compagnia di Cassino, agli ordini del capitano Scolaro, hanno approfondito l'episodio.
La vettura era stata presa in prestito: un dettaglio emerso solo nella giornata di ieri. Il conducente, che ora rischia la denuncia, avrebbe chiesto le chiavi alla reale proprietaria, per fare delle commissioni. Poi l'impatto con un'altra auto in centro e la paura che i militari scoprissero la verità.

O almeno è questo quanto ricostruito finora dagli uomini dell'Arma che sono al lavoro. Gli accertamenti sono in corso e porteranno alla denuncia del conducente ma anche a "guai" per l'intestataria.

Nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 14, un altro schianto alla rotatoria di via Garigliano: coinvolti un uomo su uno scooter e una utilitaria. Per fortuna, anche in questo caso, nessun ferito grave.