Un giorno speciale per Carmela Zirizzotti che compie 100 anni. Nata a Boville Ernica il 22 luglio 1921, vive oggi a Colle Capito, a Veroli, circondata dall'amore dei suoi cari. I figli Carlo, Agostino e Saverio, le nuore Elda, Annunziatina e Anna, i nipoti Alessia, Davide, Ivano, Tamara, Samantha e Roberta, Giuseppe, Federico e Dayana, il pronipote Lorenzo, la festeggeranno oggi con tutto l'amore e l'affetto, anche per ringraziarla dei consigli, che ancora oggi, dà loro.

Sposata con Saverio Iannozzi, dal quale ha avuto due figli, Carmela dopo pochi anni dal matrimonio ha vissuto il dolore per la perdita del marito, venuto a mancare per una malattia. Ma il fratello del marito, Silvio, non l'ha abbandonata, e tra i due è nato un grande amore e un figlio. Silvio ha fatto da padre a tutti e tre. Quando il primo figlio aveva tre mesi e 13 giorni, è partita come balia per 6 mesi, lasciando il piccolo ad una vicina di casa, ma ha poi continuato ad allattarlo appena tornata.
Ha svolto lavori in casa e in campagna e per un periodo è vissuta sulle montagne a fare il carbone.

È ancora lucida, ricorda gioie e dolori della sua vita,i momenti difficili della guerra, la paura delle bombe e dei saccheggi nelle stalle e case. Per una decina di anni si è trasferita in una contrada vicina, dove i proprietari davano in affitto i terreni per coltivare i frumenti.
Nonna Carmela è anche una tifosa di calcio.
Grande fan di Mazzola e Rivera, si informa sempre sui risultati del Frosinone. La grande forza di volontà di Carmela e l'amore dei familiari hanno contribuito a farle raggiungere l'importante traguardo. Auguri dalla nostra redazione.