«Carissimi concittadini, torno ad informarvi in merito all'andamento della curva epidemiologica che interessa il nostro territorio comunale. Ad oggi, dal report Ssp/Asl si registrano in totale tre casi di positività al Covid-19.
I totali contagiati dall'inizio della pandemia sono stati pari a 1.138, negativizzati 1.117 e purtroppo 18 deceduti».

Lo comunica il sindaco Angelo Veronesi che aggiunge: «La situazione è abbastanza tranquilla e costantemente monitorata ma non bisogna abbassare la guardia, anzi, occorre adottare comportamenti di responsabilità in linea con le attuali disposizioni, tant'è che a livello nazionale e regionale dalla "Sorveglianza epidemiologica – Dipartimento malattie infettive dell'Iss", emerge un quadro in evoluzione che conferma come anche nel nostro paese – Italia, come tra l'altro nel resto d'Europa, la variante Delta del virus sta diventando prevalente. C'è un rischio moderato che la nostra regione Lazio possa rientrare a breve in "zona gialla".

L'input della manager Asl, la direttrice generale Pierpaola D'Alessandro, è un vero e proprio invito ai sindaci a sensibilizzare i concittadini a sottoporsi alla profilassi vaccinale; ritiene che ciò sia "una scelta di cuore". Non vanifichiamo i sacrifici di un anno e mezzo e allontaniamo lo spettro della zona gialla».