Fervono i preparativi per i festeggiamenti in onore di Sant'Anna ad Anitrella. Al via il 23 luglio.
Il triduo di preparazione inizierà venerdì prossimo alle 18.30 con la recita del rosario e alle 19 la messa animata dalle contrade Girate, Arasciarra e Cupa. Sabato alle 18.30 il rosario e a seguire la messa animata dalle contrade Colle Varone, Colle della Mola e Sarra. Domenica alle 8.30 la recita del rosario. Alle 9 e alle 11 la celebrazione eucaristica. Alle 18.30 il rosario e alle 19 la messa animata dalle contrade Monterendola e Anitrella centro con il tradizionale omaggio floreale del comitato.

A seguire la discesa della statua di sant'Anna.
Il 26 luglio, festa patronale, alle 7 la messa celebrata nello spazio verde del parco Anitrella e presieduta dal vescovo diocesano Ambrogio Spreafico. Alle 8.30 e alle 9.30 la messa sarà celebrata sempre nello spazio verde, mentre quella delle 11 e delle 17.30 in chiesa e quella delle 18 sul sagrato della chiesa.
Messe votive dal 27 al 31 luglio alle 19 e prima alle 18.30 so terrà la recita del rosario.
Domenica 1 agosto messe alle 7-8-9 e 19, mentre alle 10.30 si terrà la messa solenne.
Il 2 agosto alle 18.30 il rosario e alle 19 la messa di ringraziamento. A seguire la risalita della statua di Sant'Anna.

Come lo scorso anno tutto si svolgerà rispettando le misure anti-covid. Non potranno arrivare neppure quest'anno confraternite e i fedeli a piedi dalle varie frazioni e cantando come facevano fino a due anni fa, perché questo tempo che stiamo vivendo non lo permette. Ma la devozione, la fede per Sant'Anna farà sì, sicuramente, che ugualmente, puntuali, già da prima delle 7, tante persone parteciperanno alla messa presieduta dal vescovo diocesano Ambrogio Spreafico nello spazio verde del parco ad Anitrella.