La Giunta Sementilli ha approvato la richiesta di contributi da inoltrare al Consiglio regionale per l'iniziativa "Estate edizione speciale". Gli appuntamenti in programma partiranno dal prossimo 28 agosto fino al 26 settembre. Diverse le iniziative destinate ai visitatori del paese: dalle serate musicali al "Gusta scienza". Gli eventi musicali sono previsti nel centro storico, con l'allestimento di spazi dedicati allo street-food, al fine di assicurare ai turisti un'accoglienza adeguata anche sul piano eno-gastronomico, proponendo serate all'insegna del divertimento, ma anche dell'arte.

Infatti il Museo dell'Energia, accreditato dalla Regione e aderente al sistema museale "Resina", come riporta il progetto comunale, si inserisce a pieno titolo nell'attività di educazione ambientale e di promozione della provincia di uno degli aspetti naturalistici e scientifici più caratteristici del Lazio: gli antichi giacimenti della miniera di Petroglie, risalenti al 1868. Invece, l'edizione 2021 del "Gusta scienze" vuole essere speciale in quanto segna la ripresa delle attività del museo con la presentazione dei laboratori in presenza e on-line. da proporre a tutte le scuole del della provincia di Frosinone per il prossimo anno.

Oltre alla riedizione dell'escursione guidata lungo la Via del petrolio, la cui prima edizione venne organizzata nel 2019 con il coinvolgimento di 169 partecipanti. L'evento sarà inserito anche nel programma della "Notte europea dei ricercatori 2021", promossa dalla Commissione UE e che viene organizzata ogni anno per avvicinare i cittadini al mondo della ricerca.

La Giunta Sementilli, pertanto, ha proposto un programma articolato che punta su scienza, musica, arte, eno-gastronomia e divertimento. Una serie di appuntamenti attraverso i quali valorizzare e diffondere le risorse del territorio e far ripartire il paese dopo il lungo stop imposto dalla pandemia.