Un incendio ha interessato la periferia sud del territorio di Comune di Formia. In particolare le fiamme si sono sviluppate all'ex Arsial, in zona Enaoli. Si tratta di un sito che da anni si trova in stato di abbandono e che purtroppo spesso viene interessato da incendi.

Il fuoco si è sviluppato intorno alle 15 di ieri, quando è scattato l'allarme da parte di alcuni cittadini che vivono nei dintorni hanno notato del fumo salire e l'odore acre della spazzatura che si stava diffondendo nella zona.

Sul luogo dell'incendio sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco e dei volontari in forza al Ver Sud Pontino, oltre che gli agenti della polizia locale. Il forte vento che ieri spirava nel sud pontino non ha facilitato lo spegnimento del rogo, infatti si temeva il peggio.

Per fortuna l'intervento è stato tempestivo. Le operazioni di spegnimento dell'incendio sono terminate circa due ore più tardi; e nonostante tutto, grazie al tempestivo intervento, i danni sono stati contenuti.
Il rogo ha interessato in particolare parte dei rifiuti abbandonati nell'area dell'ex Arsial, in zona Enaoli, dove si trova la sede della Formia rifiuti zero (dove avviene appunto lo stoccaggio dei rifiuti urbani) e la pista di atterraggio per le eliambulanze. Le forze intervenute si sono poi intrattenute per accertare l'origine dell'incendio che con ogni probabilità è stato di natura dolosa.