Tre pitbull pericolosi, in quanto responsabili di aggressioni ad altri cani, sono stati tolti alla custodia dei loro proprietari.

Lo ha deciso il sindaco Giuseppe Morini con un'ordinanza, in cui sono documentati gli episodi (l'ultimo di giugno scorso) e le lamentele di alcuni cittadini, preoccupati dall'inadeguatezza dei sistemi di custodia dei 3 cani.

Sono stati trasferiti in un canile con spese a carico dei proprietari.