L'isola ecologica di via Anime Sante è pronta a riaprire i cancelli per consentire ai cittadini di recarsi a consegnare i propri rifiuti. Lo si legge in una nota condivisa dall'assessore all'Ambiente Riccardo Del Brocco, nella quale si informa che l'isola ecologica riaprirà al pubblico a partire da lunedì prossimo, 12 luglio. Di seguito, l'assessore si scusa per i disagi alla cittadinanza. La chiusura era iniziata lo scorso 5 maggio e si è protratta per poco più di due mesi a causa dei lavori di manutenzione, come si leggeva sul sito della società Gea.

I cittadini, a partire dal 12 luglio, potranno tornare a depositare presso l'impianto di via Anime Sante i loro rifiuti ingombranti, quelli non smaltiti nella raccolta differenziata. Le indicazioni riportate dalla comunicazione specificano che i materiali consentiti all'interno dell'isola ecologica sono «carta e cartone, vetro, plastica, metalli, apparecchiature elettriche ed elettroniche come televisori, frigoriferi o lavatrici». Non sono consentiti rifiuti indifferenziati e residui di materiali come l'eternit.

Rimane invariato l'orario di apertura al pubblico. L'isola ecologica sarà aperta dalle 8,30 alle 12,30, dal lunedì al venerdì. Unica apertura pomeridiana quella del venerdì, dalle 14 alle 17. Chiusa, invece, il sabato e la domenica. Infine, si raccomanda ai cittadini di portare con sé i documenti di identità per essere riconosciuti dal personale.