L'ennesima tragedia sul lavoro. La notizia arriva dalla Sardegna dove un operaio di 56 anni è morto stritolato da un macchinario per il trattamento dell'umido.

L'operaio prestava la sua opera per una società a partecipazione pubblica che gestisce gli impianti consortili di trattamento dei rifiuti nella zona industriale del centro campidanese in Sardegna.

Le cause che hanno portato alla tragica morte dell'uomo sono ancora da stabilire con esattezza. Sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Villacidro e gli ispettori dello Spresal.