Una tragedia enorme. La morte della signora Daniela D'Emilio ha molto colpito la città di Frosinone. Daniela D'Emilio, 55 anni, moglie di Francesco De Angelis, è stata stroncata da un malore a Fasano, in Puglia, dove si trovava per qualche giorno di vacanza con il marito. In tantissimi hanno voluto manifestare la vicinanza e l'affetto alla famiglia. I consiglieri regionali Mauro Buschini e Sara Battisti e il presidente della Saf Lucio Migliorelli ieri mattina si sono recati in Puglia per stare vicino a Francesco De Angelis. E a tutta la famiglia.

Daniela D'Emilio era un punto di riferimento fondamentale: intelligente, generosa, altruista, benvoluta da tutti. Lascia un vuoto enorme in tutti coloro che l'hanno conosciuta. Soprattutto in Francesco De Angelis. Il presidente del Consorzio Asi (commissario dell'ente industriale regionale unico) e leader storico del Pd in provincia di Frosinone, ha sempre avuto un'attenzione particolare per la famiglia. Un dolore enorme per lui. Come per i figli Mirko ed Elsa, per la nuora Maria. E naturalmente per i genitori della signora Daniela D'Emilio, Antonio e Vally, per la sorella Roberta.

Nell'ultimo periodo la nascita del nipotino Federico aveva letteralmente illuminato la vita di Daniela D'Emilio. Come di Francesco De Angelis del resto.
Dicevamo che in tantissimi hanno voluto porgere le condoglianze alla famiglia. A dimostrazione di sentimenti come amore, amicizia e affetto, importanti soprattutto in momenti come questo. Già assessore e consigliere regionale, ex europarlamentare, da decenni Francesco De Angelis è protagonista assoluta del panorama politico provinciale. E non soltanto.

Ha svolto ogni ruolo non perdendo mai di vista l'aspetto delle relazioni umane, oltre che politiche. A lui e a tutta la sua famiglia le condoglianze di Ciociaria Oggi. Nei prossimi giorni i funerali della signora Daniela D'Emilio.