«Nel palazzo comunale ho accolto ieri insieme con gli assessori Anna Iacobucci e Massimo Cerilli i ragazzi protagonisti del nuovo progetto del servizio civile», queste le parole del sindaco Gianfranco Barletta.
«Ventuno ragazzi saranno impegnati in progetti di promozione ambientale e culturale per un periodo di dodici mesi.

Sarà per loro occasione di crescita personale e di conoscenza della macchina amministrativa - spiega - poiché saranno impiegati nello svolgimento dei servizi forniti ai cittadini». «Per me e la mia amministrazione - conclude - è una ulteriore soddisfazione poter dare ad altri ragazzi la possibilità di svolgere un servizio utile alla comunità. Con questo ultimo progetto saranno oltre cento i giovani che in quattro anni hanno partecipato ai bandi promossi dalla mia amministrazione».