È stato pubblicato il bando per la richiesta di esenzione dal pagamento della mensa o del trasporto scolastico per l'anno 2021-2022. L'avviso è stato ufficializzato per stilare la graduatoria degli aventi diritto all'esenzione del pagamento della mensa o del trasporto scolastico per il prossimo anno. Possono partecipare tutti i cittadini residenti nel Comune di Ceprano che, alla data di presentazione delle domande, siano in possesso dei requisiti richiesti dal bando. Gli interessati devono appartenere a nuclei familiari con comprovata situazione di disagio socio-economico ed essere privi di reddito, o avere un reddito complessivo non superiore ai 3.000 euro.

La domanda deve essere redatta sugli appositi moduli scaricabili dal sito www.comunediceprano.it; oppure ritirata presso la sede comunale, al piano terra, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. L'istanza deve essere consegnata all'ufficio Protocollo entro il prossimo 31 luglio. Le domande presentate oltre il termine indicato non verranno prese in considerazione.
Nel modulo devono essere indicati: i dati anagrafici, il codice fiscale, la composizione del nucleo familiare, il reddito complessivo dello stesso risultante dalla certificazione Isee in corso di validità. Scaduto il termine, l'assistente sociale esaminerà le richieste pervenute al Comune e dopo avere effettuato tutte le verifiche ritenute necessarie, procederà alla concessione dell'esenzione richiesta.

Qualora le richieste fossero più di 25, si procederà alla stesura di una graduatoria degli aventi diritto, dando priorità ai nuclei familiari con Isee più basso. Invece, a parità di Isee, la priorità sarà data ai nuclei con maggior numero di figli minori e a parità di figli minori sarà data ai nuclei con figlio di minore età in relazione al servizio richiesto, come previsto dall'articolo 8 del regolamento comunale.

Ciascuno degli aventi diritto sarà informato con una comunicazione scritta entro l'inizio dell'anno scolastico 2021-2022 circa l'erogazione dell'intervento.