Omicidio questa mattina in una abitazione nel quartiere Is Mirrionis a Cagliari. Vittima un 30enne, raggiunto da diverse coltellate inferte da un 64enne, già arrestato dalla polizia, che abitava con lui. Gli agenti della squadra mobile di Cagliari, coordinati dal dirigente Fabrizio Mustaro, stanno ora lavorando per ricostruire la vicenda.

L'episodio è avvenuto in una abitazione di via delle Doline, dove i due vivevano insieme ad altre persone. Intorno alle 6 avrebbero iniziato a discutere, la lite è però degenerata. Il 64enne avrebbe afferrato un coltello, avventandosi sul coinquilino, uccidendolo. Poi è fuggito. È stato catturato poco dopo dagli agenti della squadra volante.