Diversi gatti sono stati trovati morti tra Borgo Santa Croce e Viale Roma. I randagi, da tempo accuditi con amore dai residenti, erano ormai parte integrante dei rispettivi quartieri. Ritratti spesso in foto da turisti e passanti, i gatti scomparsi avevano confidenza con le persone e si lasciavano avvicinare senza timore. I residenti sospettano un avvelenamento, in considerazione del gran numero di animali trovati senza vita in poche ore.

«Uccidere una creatura indifesa è un reato, prima che contro la legge contro la nostra umanità. Siamo addolorati per la perdita dei nostri amici pelosi, che curavamo con amore. Sporgeremo denuncia alle autorità perchè sia fatta chiarezza su quanto accaduto.
Non possiamo lasciare impunito un simile crimine», è lo sfogo amaro di un cittadino.

DA NON PERDERE!

Tutti gli approfondimenti su questo argomento sono disponibili nell'edizione odierna, in edicola o nella versione digitale di Ciociaria Oggi.

EDICOLA DIGITALE: Approfitta dell'offerta, un mese a soli € 0.99