Un primo importante risultato. Così lo definiscono all'unisono i sindaci dei comuni compresi nel perimetro del consorzio di bonifica Conca di Sora. Si riferiscono all'annuncio con cui il capo di gabinetto del presidente della Regione Lazio Albino Ruberti e i consiglieri regionali eletti in Ciociaria hanno anticipato che sarà la Regione a rimborsare gli aumenti contenuti nelle ultime maxi bollette inviate dal consorzio ai cittadini.

"La Regione Lazio, riscontrando le richieste dei sindaci, interverrà concretamente e, quindi, positivamente sul tema - assicurano i primi cittadini in una nota congiunta - attraverso apposito provvedimento, a seguito del quale si comunicheranno, in collaborazione con la Conca, le indicazioni sulle modalità di rimborso per chi ha già provveduto ad effettuare il pagamento".