Il settore Lavori pubblici del Comune ha approvato la relazione e il certificato di regolare esecuzione del progetto per la demolizione degli edifici e la bonifica dell'area ex mattatoio. La somma da corrispondere alla ditta appaltatrice è in totale di 32.062,64 euro. Il Comune, pertanto, ha proceduto a predisporre i documenti per liquidare la somma all'impresa "Eco Scavi Srl". L'importo complessivo dell'intervento è di 202.114 euro, coperto con un mutuo della Cassa depositi e prestiti.

In quell'area ora si attende la scuola dell'architetto Renzo Piano. Come anticipato dall'archistar e ribadito dal sindaco De Donatis, c'è grande attenzione da parte del Governo, tanto che l'edificio sorano diventerà un modello per la nuova edilizia scolastica dell'intero Paese. La città, quindi, aspetta di salire sul tetto-giardino del plesso di via Napoli per guardare le stelle.