Cosa è successo all'interno del Comune di Coreno Ausonio? L'interrogativo è iniziato a circolare nella tarda mattinata di ieri in paese quando in Municipio è arrivata una pattuglia dei carabinieri di Ausonia. La curiosità è diventata preoccupazione quando i militari hanno iniziato a transennare la zona a un passo dal Municipio, sotto gli occhi di tutti, in pieno centro. Un pacco sospetto, questo il motivo dell'allerta.

Un pacco posto in una posizione inusuale, che ha indotto il sindaco Costanzo ad allertare le forze dell'ordine, non escludendo quindi alcuna ipotesi.
L'arcano, però, è stato subito scoperto dai militari: all'interno c'era semplicemente l'erogatore per i topi.
La società che sta svolgendo in questi giorni la derattizzazione in Comune aveva lasciato il pacco in Municipio, cosa che non era mai avvenuta in precedenza.

«I carabinieri di Ausonia giunti sul posto - dice il sindaco Simone Costanzo - hanno subito capito di cosa si trattava e poco dopo le transenne sono state rimosse ed è tornata la normalità, un semplice equivoco con la società che ha lasciato i pacchi davanti al Comune». Insomma, solo un po' di paura e tanta curiosità, nel giro di poco l'attività del Comune è tornata alla normalità. Anche la derattizzazione procederà regolarmente.