"Dolci baci languide carezze", si gira ad Anagni il nuovo cortometraggio di Fernando Popoli, con gli studenti del Convitto Regina Margherita, una storia d'amore, di gelosia e di litigi tra un ragazzo e una ragazza che finisce a lieto fine. Ambientato nelle bellissime sale dell'Istituto e nel teatro del Liceo, vede tra i protagonisti i giovanissimi: Sara Severa, Andrea Crescenzi e Federico Gentili e l'attrice Eugenia Tamburri, nel ruolo della docente di teatro.

Il film è il completamento del corso sul linguaggio del cinema tenutosi nei mesi precedenti al quale hanno aderito cinquantadue studenti alcuni dei quali hanno seguito e partecipato alle riprese e hanno svolto con grande capacità interpretativa i ruoli principali. Il progetto è finanziato dal Miur, Ministro dell'istruzione, della università e della ricerca e dal Mibact, ministero della cultura, direzione generale cinema e audiovisivo, nell'aambito del bando pubblico: "Cinema per la scuola".

«È il secondo anno che veniamo finanziati», ha dichiarato il regista Fernando Popoli, «e siamo lieti di contribuire a diffondere la cultura del cinema e la tecnica del film tra le giovani generazioni. La nostra è la civiltà dell'immagine e bisogna capirla, saperla flirtare e conoscerla per poterne essere fruitori intelligenti». Insomma Popoli non si ferma.