Attivati i servizi anagrafe on-line. La novità proietta il Comune verso un'organizzazione sempre più efficiente e rispondente alle esigenze dei cittadini, specialmente in questi tempi dove la sicurezza è fondamentale.
Nell'era della digitalizzazione, è significativo l'abbattimento delle barriere spazio-temporali, evitando le attese di una volta e gli spostamenti non più necessari.

«Continua il processo di innovazione del Comune di Ripi, per un'Amministrazione sempre più vicina al cittadino - spiegano il sindaco Piero Sementilli e gli amministratori comunali - Sono stati attivati i servizi di anagrafe on-line, attraverso i quali è possibile accedere alla propria scheda anagrafica. Da qualche giorno, si possono anche stampare i certificati anagrafici di residenza, stato di famiglia, stato civile e altri documenti, con il timbro digitale.

Tutto questo facendolo comodamente dal proprio computer. Sempre nell'ottica della vicinanza ai cittadini - aggiungono - questa Amministrazione ha anche abolito i diritti di segreteria sui certificati anagrafici e con il Decreto Semplificazioni sono stati eliminati anche i diritti delle marche da bollo per tutti i certificati rilasciati on-line.
Il link per accedere al portale è il seguente: https://comune.ripi. fr.it/news/104/Pagamenti %20Online%20per%20la%20P. A/servizi-online-anagrafe».

Dunque, un segnale importante quello lanciato dall'Amministrazione guidata dal sindaco Sementilli, che continua a dimostrare la sua vicinanza ai cittadini mettendo in campo strumenti tecnologici utili a semplificare le procedure e ad agevolare l'accesso ai servizi comunali. Sicuramente, l'emergenza sanitaria è stata utile in questo senso, perché
ha fatto attivare necessariamente alcuni meccanismi di sicurezza utili anche a livello pratico.