Stava tagliando la legna, accanto alla sua abitazione, quando si è ferito a una mano con una motosega. Paura ieri mattina per un settantenne di Boville Ernica. L'uomo ha perso i sensi e temendo il peggio è stata allertata anche un'eliambulanza. Fortunatamente il trasferimento non è stato più necessario; il bovillense è stato trasportato all'ospedale "Ss.ma Trinità" di Sora. È successo ieri mattina, intorno alle 9, in località Santa Liberata.

La ricostruzione
L'eliambulanza in volo sul cielo di Boville Ernica ha fatto temere il peggio ieri mattina. La notizia di un uomo ferito con una motosega si è sparsa in poco tempo nella zona. Sul posto diversi cittadini, richiamati dall'arrivo dei soccorsi. L'uomo aveva perso i sensi ma, come detto, fortunatamente si è ripreso poco dopo.

I soccorsi
L'elicottero dell'Ares 118, infatti, non è più atterrato. Il bovillense è stato soccorso sul posto dagli operatori del 118 che poi lo hanno trasportato con l'a mbulanza all'ospedale di Sora per ricevere le cure del caso. Stando a una prima ricostruzione, l'uomo stava tagliando la legna quando si è ferito a una mano, in particolare a un dito. Subito i familiari hanno contattato i soccorsi. Grande lo spavento soprattutto perché il settantenne aveva perso i sensi. Ma per fortuna, nulla di grave.