Lite tra due camionisti durante un carico. La situazione poteva degenerare in poco tempo visto che, oltre alle parole grosse, sono volante pure minacce pesanti. Ma l'arrivo immediato dei carabinieri della Compagnia di Cassino nella zona industriale ha evitato il peggio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che la scintilla sia stato un motivo di poco conto, legato al carico.

I due, dipendenti della stessa azienda, avrebbero iniziato a discutere poi su turni e responsabilità, almeno secondo una primissima ricostruzione dei fatti. In men che non si dica, però, tra una parola grossa e un'altra avrebbero fatto capolino anche le minacce. I colleghi allarmati per la situazione quasi fuori controllo avrebbero chiesto l'intervento delle forze dell'ordine.
Immediato l'arrivo dei carabinieri guidati dal capitano Scolato e dal tenente Giorgione, che hanno ascoltato le ragioni di entrambi e riportato la situazione alla calma, evitando il peggio.