l Assegno temporaneo per i figli (decreto-legge), assegno ponte dal 1 luglio al 31 dicembre 2021.
Destinato alle famiglie con figli minori che non hanno diritto agli assegni per il nucleo familiare: lavoratori autonomi con Isee fino a 50 mila euro; disoccupati; incapienti; l'assegno è riconosciuto per i figli da 0 a 18 anni. Nucleo familiare del richiedente con Isee inferiore ai 50.000 euro annui.

Si dovrà fare domanda all'Inps secondo le istruzioni che l'Istituto emanerà entro il 30 giugno. Il beneficio spetta a decorrere dal mese di presentazione della domanda stessa. Per le domande presentate entro il 30 settembre 2021, sono corrisposte le mensilità arretrate a partire dal mese di luglio 2021. La misura ponte sarà valida 6 mesi. Dal 2022 l'accesso all'assegno sarà assicurato per ogni figlio a carico con criteri di universalità e progressività.