Un premio all'eccellenza. Il secondo istituto comprensivo di Pontecorvo ha consegnato i riconoscimenti agli alunni più meritevoli. Un momento di gioia e di festa che ha visto la presenza del sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo, il sindaco di Pico Ornella Carnevale, l'assessore alla pubblica istruzione di Pontecorvo Annagrazia Longo e di San Giovanni Incarico Gaetano Battaglini e il capitano della compagnia dei carabinieri di Pontecorvo Tamara Nicolai. Nel corso della cerimonia sono stati premiati gli alunni meritevoli che, negli anni scolastici 2018/2019 e 2019/2020 che si sono distinti agli esami di fine ciclo di istruzione.

«È stato un anno difficile da gestire e, per questo motivo anche da ricordare ha affermato il dirigente scolastico Angelo Urgera Ab biamo vissuto insieme dei periodi di paura e tensione ma, grazie alle regole e alla professionalità del personale amministrativo e docente, la Scuola ha saputo resistere, con la resilienza di cui essa è capace».

I premiati
A essere premiati sono stati: Giulia Abbondanza, Maria Chiara Capogrossi, Asia Graciliani, Gaia Mastrobattista, Federica Turchetta, Pierfrancesco Zompi, Viola Di Santo, Francesco Falconi, Irene Conti, Carlo Lancia, Piergiorgio Narducci, Manuel Turchetta, Melissa Dolce, Francesca Martino e Diego Padrone.

Consegnati anche i premi per i due concorsi lanciati dall'istituto. Per il concorso "Disegno la copertina del mio diario"ha trionfato Valerio Santopietro della classe IB della secondaria di 1° grado di Pontecorvo. Per il concorso "La vita al tempo del Covid" si sono classificati: Simone Conti della classe II A della primaria di Pico; secondo premio a Flavia D'Amata della classe III A della primaria "Paola Sarro" di Pontecorvo; terzo premio a Greta Brait della V A della primaria di San Giovanni Incarico. Un evento accompagnato anche dalla musica con gli alunni delle classi di indirizzo musicale.