11 nuovi positivi su un totale di 308 tamponi. 29 negativizzati e nessuna vittima. Questi i dati sull'andamento della pandemia da Covid-19 in Ciociaria resi noti nel consueto bollettino della Asl di Frosinone.

Statistiche del virus in netto regresso in provincia e in tutto il territorio della regione. Ieri in Ciociaria appena due positivi e nessun decesso, numeri da zona bianca.

La situazione nei comuni
Fiuggi registra il maggior numero di nuovi casi in provincia con 6 positivi in più. Due ad Anagni. Un solo caso nei comuni di Ceprano, Collepardo e Frosinone.

"I giovani spingono la campagna vaccinale anti-Covid"

Ѐ stato un week-end da record per le somministrazioni, arrivando in questa maniera a 255 mila vaccinati nella provincia di Frosinone. E' quanto scrive in una nota la Asl di Frosinone.

Il cambio di passo è stato netto e decisivo. Si è partiti dal proteggere i soggetti più fragili secondo un cronoprogramma preciso, ora si punta a raggiungere la più vasta platea di giovani nei tempi più corretti dal punto di vista sanitario per metterli in sicurezza prima dell'avvio del nuovo anno scolastico, evitando che i più giovani diventino un ottimo bacino di diffusione e quindi di contagio.

La vaccinazione a ragazzi e ragazze potrà diventare la svolta nel percorso della pandemia. Se i vaccini sono stati la vera svolta nella lotta contro il Covid, la loro somministrazione ai giovani coincide con una ulteriore accelerazione.

Senza considerare che immunizzare ragazze e ragazzi permetterà un ritorno a scuola in presenza, con gli indubbi benefici in termini di socialità e formazione. Si parte con i vaccini pediatrici, oggi pomeriggio si chiude l'organizzazione con i sindacati dei pediatri di libera scelta.

Intanto il virus ha colpito una famiglia di 6 persone, facendo registrare 11 positivi di cui uno a Roma ma assistito ASL. Non ci stancheremo mai di affermare che l'attenzione deve essere massima.