Lamentele e disagi in zona Compre. Sono diverse le famiglie che si trovano costrette a fare i conti con una perdita idrica che è stata segnalata la gestore già da diverse settimane. Ma ora il tempo passato è troppo e sbottano perché si sentono non ascoltati.

«Non è la prima volta che accade - ha detto la signora che abita a pochi metri dalle rotaie della linea ferroviaria Sora Avezzano - Stiamo vivendo lo stesso disagio di due anni fa. Le automobili arrivano davanti casa, ma con l'importante perdita, potrebbero perdere l'a derenza delle ruote – e continua - Mio figlio ha problemi di salute ed è necessario l'arrivo dell'ambulanza. In queste ultime settimane l'asfalto si sta sollevando, a causa dell'importante perdita d'acqua.

È troppa l'apprensione. Se non riesce ad arrivare il mezzo di soccorso a casa mia come si fa? – ed aggiunge - Il problema è anche di chi vive nella parte più alta della contrada perché la pressione dell'acqua viene meno e dai rubinetti esce un goccio. Non è possibile vivere così, noi le bollette le paghiamo».

La signora è stata telefonicamente rassicurata che una ditta esterna sta gestendo la manutenzione e che arriverà anche davanti casa sua. Le famiglie intanto sono preoccupate e confidano di vedere al più presto gli operai sul posto per riparare la perdita.